TESTO FeverDetection

Funzioni avanzate...
    Tempi di consegna:Telefonare 089 33 51 98
  • Descrizione

Nuovo assistente testo FeverDetection è la soluzione ideale per identificare persone potenzialmente ammalate...

Per testo 885 e 890.


STAZIONI TERMICHE FISSE

TUTTE LE TERMOCAMERE TESTO

DOMANDE E RISPOSTE SU SCANNER TERMICI

Come funziona uno scanner termico TESTO?

L'assistente FeverDetection localizza una persona grazie al sistema di riconoscimento facciale integrato, misurano la sua temperatura e il valore incluso nel calcolo del valore medio.

FeverDetection risulta particolarmente utile nella diagnosi della temperatura corporea nelle folle per due importanti funzioni:

  1. La temperatura della superficie del corpo umano varia da parte a parte. In generale, la temperatura nell'orbita dell'occhio è vicina alla temperatura del nucleo del corpo umano, che è particolarmente adatta per rappresentare la vera temperatura corporea. Pertanto, la funzione di rilevamento dell'epidemia ha un algoritmo di riconoscimento facciale che misura automaticamente la temperatura nell'orbita dell'occhio. Infatti, Testo consiglia di togliersi gli occhiali quando si rileva rapidamente la temperatura delle cavità oculari.
  2. L'altra importante funzione è quella di evitare falsi allarmi. In effetti, la normale temperatura corporea di una persona è davvero fluttuante. La temperatura si regola automaticamente raggiungendo un nuovo equilibrio termico corporeo adattandosi all'ambiente. La chiave per ridurre il falso rilevamento non è la temperatura misurata, ma la temperatura anomala rispetto alla media. In sostanza, prima di eseguire misure sui passeggeri in arrivo, vengono eseguite un certo numero di misurazioni, magari tra i componenti dello staff addetto ai controlli. Questo genera nella termocamera un valore medio che se viene superato di circa 2 gradi durante i controlli, scattano gli allarmi.

L'utilizzo di una termocamera risulta:

o   Riconoscimento facciale, misurazione della temperatura nell'orbita dell'occhio umano.

o   Algoritmo scientifico per ridurre l'impatto della temperatura ambiente sullo screening della temperatura corporea.

o   Doppi allarmi con suono e colori.

o   Misura mobile / semi-stazionaria.

o   Impostazione della modalità manuale / automatica, facile da cambiare

o   Alta risoluzione 640x480 (Testo 885) 1280x960 (Testo 890) pixel (usando testo SuperResolution) e alta sensibilità termica.

o   Utilizzare l'interfaccia HDMI per trasferire i dati su uno schermo esterno per postazioni fisse e di lunga durata.

o   Molto semplice da utilizzare.

Perché misurare la febbre?
In un’epoca caratterizzata da una crescente mobilità, anche le infezioni attraversano le frontiere. Ebola, SARS o influenza suina: nessuno vuole immaginarsi le conseguenze di un’epidemia o addirittura di una pandemia. Nell’interesse della salute pubblica, è quindi importante poter individuare tempestivamente le persone a rischio che si celano tra la folla. I gestori di strutture molto frequentate, come ad es. aeroporti, centri commerciali o stadi sportivi, hanno una particolare responsabilità nel campo della protezione contro le epidemie.
Misura della febbre in generale

Perché misurare la febbre con l’aiuto della termografia?
Un importante indizio che rivela la possibile presenza di un’infezione è una temperatura corporea più alta (rispetto alle altre persone presenti nelle vicinanze), comunemente chiamata febbre. La termografia è il metodo ideale per scansionare sia una singola persona, sia grandi folle. Essa misura la temperatura nell’angolo interno dell’occhio e provoca un allarme quando vengono rilevati degli scostamenti. Così è possibile individuare in modo veloce e affidabile le persone con una temperatura corporea più alta del normale e isolarle per un controllo più approfondito.

 

 

 

Le temperature misurate dalla termocamera, sono inferiori all'effettiva temperatura corporea della persona, perché TUTTE le termocamere sono in grado di misurare SOLO le temperature superficiali.

La termocamera quindi, non può essere impiegata per la diagnosi della febbre. Essa confronta la temperatura superficiale tra diverse persone e segnala se la persona presenta eventualmente una temperatura corporea più alta del normale.

Prodotti collegati